Discover Beautiful Sicilia




 

video
Watch Sicilia Video

 

Map_of_region_of_Sicily,_Italy,_with_provinces-it.svg

 

http://webtv.loescher.it/home/zoomPublic?contentId=665263

 

 


 

Video Transcript

 

Guardando queste immagini puoi pensare a molte regioni italiane, colline, viti, ma solo in Sicilia, tra due colline, trovi un tempio che ha 25 secoli.

Si, perché i primi stranieri che hanno conquistato la Sicilia sono stati i greci.

Nelle città non ci sono rovine greche ma una strada cosi dritta e lunga ti racconta che questa era una città romana.
il cartello che indica il ristorante “Il barocco” ti dice quale è lo stile principale delle città siciliane.
Le città sono diventate come le vedi oggi nei secoli del dominio aragonese e spagnolo.

La cultura spagnola è legata al gusto barocco che è lo stile di queste chiese e di questi palazzi color oro.

E’ il colore dorato del tufo, la pietra con la quale sono costruiti: una pietra facile da scolpire.

Ma non tutte le città sono di gusto spagnolo.
Questa è Cefalù sulla costa nord ed è una città normanna costruita nello stile degli invasori francesi arrivati nel medioevo, prima degli spagnoli.

La bellissima cattedrale è il centro della città e i vescovi erano i veri signori della città.

Andiamo a Palermo, la città principale. Questo incrocio è il centro della città e vicino c’è il Palazzo delle Aquile, la sede del comune.

E’ un vero museo all’aperto.

Dall’incrocio andiamo ora verso una delle porte della città.

Arriviamo alla parte Normanna di Palermo: questa è la meravigliosa cattedrale.

C’è anche molta Africa in Sicilia: ad esempio le palme,. ma anche queste parole in arabo su una colonna della cattedrale.

E anche il palazzo in fondo ha qualcosa di arabo.

Prima gli antichi Greci poi i Romani dopo gli Arabi ma la Sicilia è stata parte anche dell’impero di Bisanzio.

La cappella Palatina all’interno del Palazzo dei normanni è il principale monumento in stile Bizantino, con i suoi bellissimi mosaici dorati.

Diamo un ultimo saluto a Palermo che è nata 2400 anni fa come porto e da dove prendiamo la nave per andare via.

Arrivederci Palermo, arrivederci Sicilia.


 

2012sicilia1




Follow Italian Tutor for Easitalian:

Your coach to learn and improve Italian language

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.