essere in vena


The right answer is: avere l’umore giusto per affrontare una situazione – to be in the mood


Perchè si dice “essere in vena”?

Alcuni anni fa, i medici ascoltavano il poso di un paziente per verificare la loro salute e capire se la persona era in buona salute o malata.

La persona “in buona vena” era in salute e poteva affrontare con successo qualsiasi situazione nella migliori condizioni.

essere in vena

Quando una persona è in vena, è felice di fare qualcosa e ha voglia di farla, quindi ha il giusto umore per affrontare la situzione che si presenta.

Si usa molto spesso anche nella forma negativa “non essere in vena” cioè non essere del giusto umore per fare qualcosa, oppure con il verbo sentirsi al posto del verbo essere.

Mi sento in vena …

Non mi sento in vena …

Esempi: 

Stasera, sono in vena di cucinare.

sono in vena di cucinare

Oggi non sono in vena di uscire.

Di punto in bianco mi sono trovato da solo.

Non ti è mai capitato di non essere in vena?